Consulenza psicologica e psicoterapia

L’équipe degli psicologi dell’Associazione ComuneMente effettua interventi specialistici di consulenza e valutazione psicologica e percorsi di psicoterapia.

Ambito bambino-adolescente-famiglia

  • Valutazione psicodiagnostica e neuropsicologica
  • Colloqui di sostegno in situazioni di disagio
  • Colloqui di sostegno alla genitorialità
  • Psicoterapia individuale e familiare

Ambito adulto-coppia

  • Valutazione psicodiagnostica
  • Colloqui di sostegno alla coppia o al nucleo familiare
  • Colloqui di sostegno in situazioni di disagio: lutto, separazione, perdita del lavoro.
  • Psicoterapia individuale, di coppia e di gruppo

 

Immagine

 

Quando rivolgersi allo psicologo?

Avete dei figli ed incontrate situazioni di:

Difficoltà a scuola e motivazione allo studio

Orientamento scolastico

Conflitti e difficoltà con i figli adolescenti

Sostegno durante la gravidanza e i primi mesi di vita del bambino

Gestione del sonno nei bambini

Gestione delle regole nel nucleo familiare e/o con figli adolescenti

Difficoltà dell’adolescente a gestire le relazioni con gli altri, isolamento, bullismo

Gestione delle bugie

Difficoltà a gestire e contenere i capricci

Ritardo o altre difficoltà di linguaggio

Gestione delle apparecchiature tecnologiche e dei social network

Autolesionismo e altre “mode” adolescenziali

Difficoltà nell’alimentazione e disturbi alimentari (anoressia, bulimia, vomiting)

Enuresi, encopresi, costipazione

Continui risvegli notturni, spasmo affettivo

Paure, fobie, ansie, TIC

Balbuzie

Disturbi dell’apprendimento (DSA)

Difficoltà di attenzione e iperattività

Problemi di aggressività

Cambiamenti e/o eventi stressanti (trasloco, inserimento a scuola, nascita del fratellino, separazioni, lutti)

Eccessiva timidezza e difficoltà nel relazionarsi con i coetanei

 

Siete adulti e provate:

Ansia e/o attacchi di panico

Paure e/o fobie

Sensazione di non essere capiti dagli altri

Depressione o continua sensazione di preoccupazione

Dipendenze (gioco d’azzardo, fumo)

Difficoltà a regolarsi nel mangiare e disturbi alimentari (anoressia, bulimia, vomiting)

Sensazione di confusione e difficoltà nel prendere decisioni

Sensazione di solitudine e isolamento

Problemi di coppia

Conflitti e difficoltà di comunicazione con i familiari

Conflitti e incomprensioni in ambito lavorativo

Orientamento professionale e bilancio di competenze

Crisi di mezz’età

Cambiamenti importanti: trasloco, cambio di lavoro, convivenza/matrimonio, separazione/divorzio

Esperienze di abbandono o di lutto

Difficoltà e paure in gravidanza

Somatizzazioni (cefalea, nodo alla gola, palpitazioni, gastrite, problemi intestinali, eritema e dermatite…)

Forti stress psicologici derivanti da traumi (incidenti, malattie), aggressioni

Forti stress psicologico derivante dall’assistenza prolungata di persone malate e/o disabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *